SETTORE DINAMOMETRIA

L’esperienza acquisita  da Cami nel settore della Dinamometria si esprime attraverso una vasta gamma di prodotti per la misurazione dalla piccola portata fino a 100000 kg.
Sono disponibili dinamometri elettronici e meccanici studiati per le applicazioni più diverse sia in ambito commerciale che industriale.
La competenza Cami nella fase di progettazione permette di avere a disposizione strumenti della massima versatilità studiati per le esigenze specifiche di ogni cliente.

Limitatori di carico

DIN15 B


Caratteristiche tecniche

  • Limitatore meccanico di piccolo ingombro a cella elastica
  • Principio di funzionamento di tipo tensiometrico a fune passante
  • Corpo cella in acciaio legato bonificato con zincatura
  • Limitatore di immediata installazione che non richiede lo smontaggio della fune
  • Utilizzabile con funi da 8 a 32 mm di diametro
  • Portate fino a 8000 kg (tiro sulla fune)
  • Idoneo per applicazioni all’aperto (IP 65)
  • Campo di temperatura di funzionamento: -30 ¸ +60°C
  • Sovraccarico ammesso: fino al 150% del valore di fondo scala
  • Principio a sicurezza intrinseca sulla rottura in quanto non avviene l’interruzione della fune
  • Intervento a microinterruttore con contatto in scambio
  • Connessione elettrica con cavo multipolare sez. 1 mm2 (Lunghezza standard 3 m)
  • Isolamento dielettrico: 1000 V (50 Hz) tra i contatti, 2000 V (50 Hz) verso massa 
  • Tensione massima: 360 V 50 Hz
  • Corrente massima: 10 A
  • Precisione d’intervento: 1% (s.v.f.s.)
  • Opzione: secondo contatto di allarme indipendente

DIN 9A


Caratteristiche tecniche

  • Limitatore elettromeccanico a cella elastica
  • Corpo cella in acciaio legato forgiato con trattamento protettivo di nickelatura
  • Limitatore di facile installazione e idoneo all’applicazione all’aperto (Protezione IP 65)
  • Portate fino a 10.000 kg
  • Campo di temperatura di funzionamento: -30 ¸ +60°C
  • Sovraccarico ammesso: fino al 150% del valore di fondo scala senza alterazioni dei valori di taratura
  • Fattore di sicurezza : 500% del valore nominale
  • Intervento a microinterruttore con contatto di scambio a 1 o 2 soglie indipendenti
  • Connessione elettrica con cavo multipolare sez 1 mm 
  • Isolamento dielettrico: 1000 V (50Hz) tra i contatti, 2000 V (50Hz) verso massa
  • Tensione massima 360 V Hz
  • Corrente Massima 10A
  • Precisione intervento *+/- 1% sul valore portata nominale
  • Disponibile anche in versione ATEX

DIN 18


Descrizione

  • Tensiometro elettronico a cella di carico estensimetrata
  • Corpo cella in acciaio legato e trattato con nichelatura
  • Principio di funzionamento di tipo tensiometrico
  • Tensiometro idoneo per installazione fissa su funi non tesate,  immediata installazione in quanto non richiede lo smontaggio della fune
  • Temperature ambiente da -10 + 60°C
  • Protezione IP65
  • Portate da 1000 a 12000 kg
  • Resistenza al sovraccarico: 180% del valore nominale
  • Principio a sicurezza intrinseca sulla rottura in quanto non avviene l'interruzione della fune
  • Funzionamento con funi fino a diametro 30 mm
  • Connessione via cavo con ampia gamme di visualizzatori digitali da banco o portatili
  • Precisione d'intervento: inferiore al +/- 1% del valore d'intervento (in funzione anche dell'unità di visualizzazione applicata)

PE – DIN


Limitatore di carico per sistemi di sollevamento e movimentazione composto da una cella di carico a perno collegato ad una centralina digitale modello CAM9N.

Il perno dinamometrico viene dimensionato e realizzato a disegno in una ampia gamma di possibili esecuzioni.

La centralina CAM9N è dotata di tre uscite logiche per la limitazione del carico; tutte le impostazioni sono realizzabili tramite la tastiera ed il display posti sulla scheda stessa.

Ogni CAM9N può essere collegato ad un visualizzatore di peso o ad altre unità CAM9N per la misura ed il controllo di sistemi in sommatoria.

TS-F


Limitatore di carico per sistemi di sollevamento composto da una cella di carico a trazione modello TS-F da capo fisso collegata ad una centralina digitale modello CAM9N.

La cella di carico TS-F è progettata in modo da poter essere installata direttamente al capo fisso del tiro; la geometria della cella consente di ridurre al minimo l’ingombro in altezza.

La centralina CAM9Nè dotata di tre uscite logiche per la limitazione del carico; tutte le impostazioni sono realizzabili tramite la tastiera ed il display posti sulla scheda stessa.

Ogni CAM9N può essere collegato ad un visualizzatore di peso o ad altre unità CAM9N per la misura ed il controllo di sistemi in sommatoria.